1. Portes du Soleil
  2. Champéry

Champéry – Vacanze sugli sci nel paesaggio idillico svizzero Champéry (1050 m)

logo

Il tradizionale villaggio sciistico di Champéry rappresenta una delle prime destinazioni turistiche svizzere. Nel 1857 è stato aperto il primo hotel del luogo gettando le basi per un’accogliente destinazione turistica invernale, che gode oggi di crescente popolarità. Da un lato Champéry si è sviluppata come una moderna stazione sciistica, dall’altro i 150 anni di storia hanno lasciato il segno e donano a Champéry il suo attuale fascino. Già la sua posizione all’interno di una valle a 1050 metri di altitudine tra la vetta “Dents du Midi” e “Dents Blanches”, dona al villaggio sciistico del Vallese un paesaggio idillico unico.

Il centro di Champéry sembra un libro illustrato. Numerosi chalet tradizionali ben conservati con balconi di legno incisi tipici della regione e le caratteristiche forme dei tetti, che a volte risalgono ancora ai primi proprietari, donano al villaggio alpino un aspetto autentico. Un altro punto a favore dell’accogliente stazione sciistica è il diretto accesso all’enorme comprensorio sciistico “Portes du Soleil”, uno dei più grandi comprensori d’Europa.

Stazione sciistica Champéry Informazioni dettagliate:

  • sci di fondo
  • piste illuminate
  • halfpipe
  • snowpark
  • scuole di sci
  • scuole di sci per bambini
  • asili nido
  • ristoranti
  • piscine coperte
  • piscine esterne riscaldate
  • piste di pattinaggio su ghiaccio
  • discoteche
  • bar
  • negozi di articoli sportivi
  • piste da slittino
  • supermercati
  • banche
  • sportelli Bancomat
  • centro benessere

Weitere Informationen

Divertimento sulle piste senza confini

In soli 5 minuti gli sciatori di Champéry possono raggiungere direttamente con la cabinovia Champéry-Planachaux o con la moderna seggiovia a sei posti Grand-Paradis a 2000 metri di altitudine il comprensorio sciistico Portes du Soleil. Da questo punto ci sono a disposizione quasi 200 impianti di risalita e circa 300 discese per un divertimento senza confini in territorio svizzero e francese.

Oltre a piste da sci come la leggendaria discesa nera “Chavanette”, nominata “Muro svizzero”, che costituiscono una vera e propria attrazione, l’enorme comprensorio sciistico offre anche 10 snowpark e circa 250 chilometri di piste di fondo.

La tradizione incontra l’alta cucina

Champéry è il luogo ideale anche per chi desidera trascorrere vacanze indimenticabili non solo sugli sci. Oltre all’invitante centro, infatti, il piccolo villaggio offre un’ampia gamma di attività per il tempo libero. Nel centrale Palladium, il centro di sport su ghiaccio, sono a disposizione degli ospiti campi da tennis, piscine all’aperto e al coperto, un pattinaggio su ghiaccio, un’area per il curling, un centro per arrampicata e un centro fitness.

Altrettanto ampia è l’offerta di attività outdoor. Gli ospiti di Champéry possono infatti scegliere tra una passeggiata con ciaspole, una visita al caseificio tradizionale, gita al castello medievale di Aigle e Chillon e una visita guidata in uno degli ultimi laboratori artigianali di campane della Svizzera. Particolarmente consigliata è anche una giornata rilassante nel centro termale della destinazione sciistica Val d’Illiez che dista solo 5 minuti.

Non da ultimo sono anche le attrazioni culinarie che Champéry offre. Grazie ai giovani cuochi di talento, numerosi ristoranti di Champéry si sono creati un nome in ambito culinario deliziando i propri ospiti con specialità tipiche della regione e a volte con creazioni originali. Al volgere della sera, Champéry offre con i suoi pub, club e discoteche un programma di attività in compagnia per il Doposci.

zum Infobereich

Champéry 41 Alloggi

  • libero
  • offerta
  • su richiesta
  • occupato
1/41